Le emittenti possono cambiare la programmazione tv senza avvisare. I marchi, loghi, segni distintivi, colori, rappresentati, appartengono ai legittimi proprietari.