Download
Sonia Antinori.pdf
Documento Adobe Acrobat 70.3 KB

Sonia Antinori 

Viareggio, 23 aprile 1965

 

Dopo la laurea in Storia dello Spettacolo all'Università degli Studi di Firenze, studia recitazione in Italia e in Germania, nel 1990 debutta con Giorgio Albertazzi. Riceve a Riccione il Premio Tondelli per L'Ospite, 1993, e due anni dopo il Premio Riccione per il Sole dorme; Nel 1997 riceve la nomination al Premio Candoni per il Il Contagio. Nel 1998 vince il Premio Candoni per Nel Tempo insolito. Nello stesso anni scrive Black, dal 1999 firma diversi testi su commissione per registi come Valter Malatosti, Serena Singaglia, Davide D'Antonio, Carmelo Rifici. Nel 2007 la sua versione di Sterminio dell'austriaco Werner Schwab, messa in scena dal Teatro delle Albe ottiene il Premio Ubu. Nel 2002 è Talent Scout ufficiale dello Stückemarkt del Theater der Stadt Heidelberg.

 

Teatrografia

 

1993/ L'Ospite 

1995/ Il sole Dorme 

1997/ Il Contagio, Il Castello di Fango 

1998/ Berlin Babylon, Nel Tempo insolito, Black 

2000/ Nietzsche, La danza sull'abisso

2003/ Trebus o il fenomeno dell'ombra, Rosa la Rossa

2005/ Matakiterangi, La controra, la Global comedia, L'astratto principio della speranza

2006/ Terra di mezzanotte, Walkabout, il sonno di Kiesse 

2008/ La quinta stagione, Fading To Black 

2010 /Werther Project, Buio

2014/ La politica insegnata a mio nipote

2015/ La politica insengata a mio nipote, E la tua anima sarà garantita

 

Bibliografia 

 

Luca Celidoni Un nomadismo senza eccezione. Il Teatro di Sonia Antinori, Metauro, Pesaro 2008