Download
LUIGI DE FILIPPO.pdf
Documento Adobe Acrobat 80.7 KB

 

Luigi De Filippo

(Napoli il 10 agosto 1930)

 

 

Attore, commediografo e regista di teatro, a soli 21 anni debutta nella compagnia del padre. Appare anche in qualche film, anche se il teatro è il suo grande amore. Nel 1960, sposa a Roma l’attrice  Patricia Fairhurst, dalla quale si separa dopo poco, per sposare nel 1970 l’attrice francese Nicole Tessier, dalla quale ha una figlia. Rimasto vedovo, nel 1997 sposa a Roma Laura Tibaldi. Alla fine degli anni ’70 lascia la compagnia del padre, e ne fonda una propria, dove, oltre a recitare le sue commedie e quelle di famiglia, recita anche Gogol’, Molière, Pirandello e altri. Per la Tv, interpreta nel 1978, nello sceneggiato televisivo Storie della camorra e nel 1987, ne La Piovra 3, nel ruolo del giudice Venturi. Per i suoi 50 anni di carriera, riceve nel 2001 il Premio Personalità Europea in Campidoglio. Nel giugno del 2011, subentra a Maurizio Costanza nella direzione del Teatro Parioli di Roma, che diventa Teatro Parioli Peppino De Filippo.

 

 

Filmografia

 

1951/ Filumena Marturano, regia di Eduardo De Filippo

 

1952/ La leggenda del Piave, regia di Riccardo Freda

 

1952/ I morti non pagano le tasse, regia di Sergio Grieco

 

1952/ Non è vero... ma ci credo, regia di Sergio Grieco

 

1954/ Peppino e la vecchia signora, di Emma Gramatica e Piero Ballerini

 

1955/ Da qui all'eredità, regia di Antonio Pietrangeli

 

1955/ Cortile, regia di Antonio Pietrangeli

 

1958/ Parola di marinaio, regia di Turi Vasile

 

1958/ Anna di Brooklyn, regia di Vittorio De Sica e Carlo Lastricati

 

1958/ Lazzarella, regia di Carlo Ludovico Bragaglia

 

1958/ Roulette e roulotte, regia di Turi Vasile 

 

1959/ Arrangiatevi!, regia di Mauro Bolognini 

 

1959/ Policarpo, ufficiale di scrittura, regia di Mario Soldati

 

1959/ Cerasella, regia di Raffaello Matarazzo 

 

1959/ Chi si ferma è perduto, regia di Sergio Corbucci 

 

1960/ Il mio amico Jekyll, regia di Marino Girolami

 

1960/ Gli incensurati, regia di Francesco Giaculli 

 

1961/ Le quattro giornate di Napoli, regia di Nanni Loy 

 

1962/ Il mio amico Benito, regia di Giorgio Bianchi 

 

1966/ Viaggio di nozze all'italiana, regia di Mario Amendola (girato nel 1962 ma per motivi di censura è uscito nel 1966)

 

1966/ Siamo tutti beati, regia di Ettore Fizzarotti 

 

1967/ Amore all'italiana, regia di Steno 

 

1966/ Soldati e capelloni, regia di Ettore Maria Fizzarotti 

 

1967/ Ninì Tirabusciò la donna che inventò la mossa, regia di Marcello Fondato

 

1970/ Venga a fare il soldato da noi 

 

1972/ I bancari, regia di Pupi Avati 

 

1979/ Giovanni Senzapensieri, regia di Marco Colli 

 

1985/ La Piovra 3, regia di Luigi Perelli 

 

1987/ Quelli del casco, regia di Luciano Salce 

 

1987/ Il ricatto 2, regia di Vittorio De Sisit 

 

1990/ In nome del popolo sovrano, regia di Luigi Magni 

 

1990/ Il prezzo del denaro, regia di Maurizio Lucidi 

 

1995/ Un posto al sole, registi vari televisione

 

1999/ Pupetta - Il coraggio e la passione, Luciano Odorisio, televisione