Download
Gregorio Napoli.pdf
Documento Adobe Acrobat 30.8 KB

Gregorio Napoli 

(Palermo, agosto 1934 – 2 aprile, 2010 )

 

 

Laureato in Giurisprudenza nel 1956, dopo aver scritto sulle riviste Ateneo Palermitano e Corriere del cinema,comincia nel 1958 la collaborazione professionale del settimanale il Domani. Dal 1963 diventa il critico cinematografico del quotidiano Telestar. Collaboratore del Giornale di Sicilia dal 1965 ha lavorato con numerose altre riviste specializzate (Quaderni di Cinema, Film Selezione, Civiltà dell’immagine. Cinemasud ). Fu uno dei fondatori del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, ha pubblicato numerosi volumi di critica e storia del cinema, far cui Pianeta Cinema. Nei panni di sé stesso ha partecipato a vari film, tra i quali La rabbia di Louis Nero, Arrùso, Come inguaiammo il cinema Italiano e Il ritorno di Cagliostro di Ciprì e Maresco, Sud Side Stori di Roberta Torre, Lo chiamavano Zecchinetta di Nicola Palmeri.  

 

Edizioni pubblicate:

 

Pianeta cinema, 1895 – 1985, Agrigento, Centro di ricerca per la narrativa e il cinema, 1986

Il cinema di Buonenotti, Palermo, Kubos, 1998

Nero AlNero, Identificazione di Louis Nero, cineasta indipendente, Taranto,Barbieri, Selvaggi, 2008 

Lanterna magica, Cineterapia e poesia al Lido fra sogno e bisogno, Salerno Bookprint, 2010

Annarita, una cineasta a tutto Campo, Ragusa , South Pictures Edizioni, 2011