Toth Banca Dati  - Cinema 


 

Giorgio Bianchi 

(Roma, 18 febbraio 1940 - 9 febbrio 1967)

 

 

Nel 1929 inizia come attore di cinema muto con Il Porto di Jacopo Comin. La sua carriera di regista e sceneggiatore ha inizio del 1941, diventando uno dei magliori esponenti della commedia italiana. Tra il 1942 e il 1967 dirige quaranta film.

 

 

Filmografia Attore

 

Il Porto 

La Grazia 

Corte d'Assise 

Giardini che vivono 

Ombre 

La donna di una notte

Il solitario della montagna 

La scala 

Patatrac

Resurrectio 

Rubacuori 

Terra madre

Cinque a zero 

Due cuori felici 

L'armata azzurra 

La vecchia signora

La fortuna di Zanze 

Venere 

Sua Altezza ha detto: no!

L'immorale 

 

Aiuto regia

 

Ballerine 

Il Corsaro Nero 

I figli del marchese Lucera 

Cavalleria rusticana 

San Giovanni Decollato 

 Uomini sul fondo 

 

Regia

 

La maestrina 

Una piccola moglie  

La resa di Titì

Cronaca nera  

Fatalità 

Il mondo vuole così 

Che tempi! 

Una lettera all'alba

Cuori sul mare  

Vent'anni 

Il caimano del Piave 

Amor non ho... però... però

Porca miseria! 

La nemica 

Scampolo '53 

Lo scocciatore (Via Padova 46) 

Graziella 

Accadde al penitenziario 

Buonanotte... avvocato!  

Io piaccio 

L'ombra 

Non c'è amore più grande 

Il conte Max 

La nipote Sabella

Gli zitelloni 

Brevi amori a Palma di Majorca  

Il moralista 

Uomini e nobiluomini

Chiamate 22-22 tenente Sheridan 

Femmine di lusso 

Le olimpiadi dei mariti  

Gli attendenti 

Mani in alto 

Il cambio della guardia  

Il mio amico Benito

 Peccati d'estate 

Totò e Peppino divisi a Berlino 

 I 4 tassisti 

Sedotti e bidonati 

Assicurasi vergine 

Quando dico che ti amo