Download
Dria Paola.pdf
Documento Adobe Acrobat 64.6 KB

 

Dria Paola

 

(Rovigo 21 novembre 1909 – Roma 12 novembre 1993)

 

Dria Paola, vero nome Pietra Giovanna Matilde Adele Pitteo, attrice di cinema, teatro e televisione, tra le più attive della sua epoca. Figlia del proprietario di un negozio di armi da caccia, Arturo Pileo e della proprietaria di un Caffè Borsa, Ione Volebele. Fin da bambina dimostra una forte propensione artistica, studiando danza e recitazione, lavorando nella compagnia Carlo Lombardo. Nei primi anni ’20 prende il nome di Dria Paola, e ottiene una piccola parte nel film Gli ultimi giorni di Pompei, diretto da Carmine Gallone e Amleto Palermi. Dopo la morte del padre, si trasferisce a Roma con la madre, e dopo una serie di film in cui interpreta ruoli di secondo piano, nel 1933 Mario Almirante la scrittura per il film Funny. Continua a recitare fino agli anni ’40, poi decide di ritirarsi a vita privata. È ricordata per il film La canzone dell’amore, di Gennaro Righelli, primo film sonoro, a fianco della protagonista Isa Pola. Continua a recitare fino agli anni ’40, poi decide di ritirarsi a vita privata, anche se resta attiva in teatro ed in televisione. Muore nel 1993, ormai dimenticata e quasi in povertà, tanto da beneficiare della legge Bacchelli.

 

Filmografia

 

Gli ultimi giorni di Pompei, di Carmine Gallone, 1926

Sole, di Alessandro Blasetti, 1929

 

Ninna nanna delle dodici mamme, di Mario Almirante, 1930

 

Cortile, di Carlo Campogalliani, 1930

 

La canzone dell’amore, di Gennaro Righelli, 1930

 

Vale ammainate, di Anton Giulio Bragaglia, 1931 

 

Medico per forza, di Carlo Campogalliani, 1931

 

L’uomo dell’artiglio, 1931

 

La stella del cinema, di Mario Almirante, 1931

 

Pergolesi, 1932 Fanny, 1933

 

Il signore desidera?, 1934

 

La fanciulla dell’altro mondo, di Gennaro Righelli, 1934

 

 La cieca di Sorrento, 1934

 

Un colpo al vento, di Carlo felice Tavano, 1936

 

L’albero di Adamo, 1936

 

 Pensaci, Giacomino!, 1936 

 

L’ultimo scugnizzo, 1938

 

L’albergo degli assenti, di Raffaello Matarazzo, 1938

 

Lotte nell’ombra, di Domenico Gambino, 1938

 

Il cavaliere di San Marco, 1939

 

Montevergine, di Carlo Campogalliani, 1939

 

Traversata nera, 1939

 

La mia canzone al vento, 1939

 

La notte delle beffe, di Carlo Campogalliani, 1939 

 

Cuori nella tormenta, di Carlo Campogalliani,1940

 

 La pantera nera, di Domenico Gambino, 1942