Toth Banca Dati - Cinema


 

Anna Arena

(Quiliano, 21 maggio 1919 – Jesolo, 19 agosto 1974)

 

Esordì, ancora giovanissima, come attrice di teatro, in compagnie locali, nel 1941  grazie ad una segnalazione della rivista Cinema fece il suo ingresso nel cinematografo, interpretando una piccola parte in C’è un fantasma nel castello, un film di carattere comico-sentimentale, girato nel 1941 dal regista Giorgio Simonelli. Nonostante partecipa a una numerosi film, rimane un’attrice di secondo piano, con particine di scarso rilievo. L' attore Maurizio Arena ( Maurizio di Lorenzo ) scelse questo pseudonimo in omaggio all’attrice, a cui fu legato sentimentalmente nonostante la differenza d’età. 

 

Filmografia

 

1942 /  C' è un fantasma nel castello, regia di Giorgio Simonelli 

1942/  L'Ultimo addio, regia di Ferruccio Cerio 

1942/ Bengasi, regia di Augusto Genina

1942/ Don Giovanni, regia di Dino Falconi

1942/ Gelosia, regia di Ferdinando Maria Poggioli

1943/ Senza una donna, regia di Alfredo Guarini

1944/ Aereoporto, regia di Piero Costa 

1945/ Carmen, regia di Christian – Jaque 

1948/ Fantasmi del mare, regia di Francesco De Robertis 

1950 / 47 morto che parla, regia  di Carlo Ludovico Bragaglia 

1951/  Vacanze con il Gangster, regia di Dino Risi 

1951/ Bellezze a Carpi, regia di Adelchi Bianchi 

1951/ Auguri e figli maschi, regia di Giorgio Simonelli 

1951/ Quo Vadis, regia di Mervyn LeRoy

1952/ E' arrivato l'accordatore, regia di Duilio Coletti 

1952/  Il segno di Zorro, regia di Mario Soldati 

1953/ Siamo tutti inquilini, regia di Mario Soldati 

1953/ Canzoni  a due voci 

1953/ La lupa, regia Alberto Lattuada 

1954/Tua per la vita, regia di Sergio Grieco 

1954/ Il pescatore di Posillipo, regia di Giorgio Capitani 

1954/ L'orfana del Ghetto, regia di Carlo Campogalliani 

1954/ La nave delle donne maledette, regia di Raffaello Matarazzo 

1954/ Femmina, regia di Marc Allègret 

1954/ I cavalieri dell'illusione, regia di Marc Allegret 

1954/ In amore si pecca in due, regia di Vittorio Cottafavi

1954/ Pane, amore, e gelosia, regia di Luigi Comencini

1955/ La rossa, regia di Luigi Capuano 

1959/ La legge, regia di Jules Dassi 

1959 / La scimitarra del Saraceno, regia di Piero Pierotti 

1960/ Il Bell'Antonio, regia di Mauro Bolognini

1961/ Le avventure di Mary Read, regia di Umberto Lenzi

1964/ Sansone contro il corsaro nero, regia di Luigi Capuano

1964/ Ercole contro Roma, regia di Piero Pierotti